7 ° MEETING INTERNAZIONALE CITTÀ DI SAVONA

TORTU A POCHI CENTESIMI DAL RECORD DEI 100M DI MENNEA, SU PISTA MONDO!


A un passo dallo storico 10.01 di Pietro Mennea del 1979 a Città del Messico, Filippo Tortu, classe '98, milanese si è fermato a 10.03 ed è già nella storia.
La sfida con il connazionale italo texano Marcell Jacobs è partita nella prima batteria alle 17.00 dove Tortu si è imposto con il suo record personale di 10.08 e l'avversario con un 10.04 non omologato per il vento a favore. Alle 18.20 poi la grande finale, fiato sospeso e il giovane ha lasciato tutti a bocca aperta consegnando a Savona una giornata storica per l'atletica leggera.

Oltre all’eccezionale risultato di Tortu, dobbiamo sottolineare altri ottimi risultati ottenuti su pista MONDO, in altre specialità: Eseosa Desalu ha vinto i 200 m in 20.52 (+0.1) su Davide Manenti 20.55. Michele Trica con il suo 46.42 ha battuto Amel Tuka  (47.19) nei 400m. Buono il risultato sugli ostacoli di Lorenzo Perini 13.60 (+1.9) davanti a Hassane Fofana, 13.68. Sul fronte femminile Luminosa Bogliolo, 22 anni, è migliorata da 13.29 raggiungendo il risultato di 12.99 (+1.0). Kevin Ojaku è balzato al 794 (-0,7) nel salto in lungo e il rumeno Alexandru Novac ha vinto il giavellotto con  80,17.

Secondo gli atleti e gli allenatori, l'organizzazione del meeting è stata eccellente: la pista MONDO, installata nel 2011, ha risposto perfettamente alle prestazioni degli atleti: di recente è stata sottoposta a una meticolosa sessione di pulizia che garantisce migliori risultati in termini di perfomances e durata del prodotto.

MONDO. WE LISTEN. WE INNOVATE. YOU WIN