Chi ride e chi piange

I Campionati di Daegu guadagnano un protagonista, ma ne perdono un altro


Oscar Pistorius ha conquistato durante il 22° Meeting Internazionale di Lignano Sabbiadoro il tempo necessario per gareggiare ai prossimi Campionati Mondiali di Atletica Leggera di Daegu e alle Olimpiadi 2012 di Londra. Con 45.07 l’atleta sudafricano ha realizzato il suo record personale sui 400m. Brutte notizie invece arrivano dalla Francia: il campione del mondo indoor e detentore del record del mondo nel salto triplo, Teddy Tamgho, sarà costretto a saltare i Mondiali a causa dell’infortunio rimediato durante i Campionati Europei Under 23 di Ostrava.