Due nuovi record su pista Mondo!

Notte di record a Valencia: l'ugandese Cheptegei e l'etiope Gidey hanno rispettivamente battuto gli storici record sui 10.000 e 5.000 metri.


Palcoscenico? La pista di atletica del Turia, Valencia, dotata di pavimentazione Sportflex Super X 720.

I libri di storia dell'atletica hanno scritto due nuove pagine ieri sera: l'ugandese Josua Cheptegei ha battuto il record maschile sui 10.000 metri e l'etiope Letesenbet Gidey, il record femminile sui 5.000 metri. Gli atleti hanno gareggiato su pista Mondo e in particolare sul prodotto Sportflex Super X 720, di cui è dotata la pista di atletica del Turia a Valencia.
Cheptegei ha stupito con una gara spettacolare e ha raggiunto il traguardo con il tempo ufficiale di 26:11:00 (sei secondi in meno rispetto al precedente record di Kenenisa Bekele, stabilito 15 anni fa). L'ugandese è arrivato a Valencia pieno di fiducia: all'ultimo meeting della Diamond League a Monaco ad agosto, aveva già strappato a Bekele il record del mondo sui 5.000 metri con il tempo di 12: 35.36, rompendo un altro record che durava dal 2004. Cheptegei è davvero un uomo da record: detiene anche quello sui 5 chilometri su strada.
Se l'ugandese ha firmato una prestazione impeccabile, non meno ammirevole è stata quella dell'etiope Letesenbet Gidey, detentrice del nuovo record mondiale sui 5.000 metri con il tempo di 14: 06.62. Gidey è riuscita ad abbassare il precedente record del mondo di Tirunesh Dibaba di quattro secondi dunque ha polverizzato un altro record durato 12 anni.

Sportflex Super X 720
la pista Mondo su cui Cheptegei e Gidey hanno fatto la storia ieri, lo Sportflex Super X 720 da 13,5 millimetri è la superficie ideale per gli impianti dedicati sia alla competizione che all'allenamento, perché garantisce agli atleti la perfetta combinazione tra assorbimento degli urti, deformazione verticale e ritorno di energia. La struttura vulcanizzata e prefabbricata di Sportflex Super X 720  garantisce una risposta dinamica uniforme su tutta la pista, garantendo un ritmo di corsa ottimizzato. È la soluzione perfetta per gli impianti dedicati sia alle competizioni che all’allenamento, perché garantisce un coefficiente di assorbimento degli urti del 39%. Risponde ai criteri di performance prescritti dalla World Athletics. Sportflex Super X 720 è inoltre un esempio dell’impegno di Mondo sul fronte dell’eco-sostenibilità: prodotto nello stabilimento di Gallo d'Alba alimentato con impianto fotovoltaico, include fino al 38% di materiali riciclati post-consumo e post-industriali, privi di agenti contaminanti, e il 10% di materiali rapidamente rinnovabili. Sportflex Super X 720 è certificato Greenguard e Greenguard Gold, grazie ai suoi valori minimi di emissioni VOC (Volatile Organic Compounds) e all'assenza di ammine e isocianati.

Pista del Turia
Situata nella Sezione III del vecchio letto del fiume Turia a Valencia, nel quartiere La Petxina, la pista dove ieri sera sono stati battuti i due record mondiali è dotata di pavimentazione Sportflex Super X 720 dal 2018. Dalla sua inaugurazione nel 1991 la pista è sempre stata Mondo; in questa struttura si sono svolti due campionati spagnoli, uno nel 1992 e uno nel 2001.