IN BREVE

Basketball Arena
Pallacanestro: dal 28 luglio al 7 agosto
Wheelchair basket: dal 30 agosto all’8 settembre
Wheelchair rugby: dal 5 al 9 settembre

O2 Arena
Pallacanestro: dall’8 al 12 agosto

Olimpiadi
(United Kingdom)

Dopo Atene 2004 e Pechino 2008, anche a Londra 2012 le partite di pallacanestro si svolgeranno su superfici e con attrezzature firmate Mondo. Nei palazzetti londinesi allestiti con la pavimentazione smontabile Fast Break System 2 Wood avranno luogo anche alcuni dei più importanti eventi paraolimpici.

SCARICA NEL FORMATO PDF

Il torneo più spettacolare

Tra i tornei a squadre che si disputeranno ai Giochi Olimpici di Londra 2012, il più atteso è senza dubbio quello di pallacanestro maschile, non fosse altro che per lo spettacolo assicurato dalla presenza del team americano. Le gare del torneo si svolgeranno all'interno della nuova Basketball Arena, costruita appositamente per le Olimpiadi e completata nel giugno 2011, e alla O2 Arena, complesso situato sulla penisola di Greenwich e terminato nel 2007. In entrambi i casi i giocatori palleggeranno sull'innovativa pavimentazione smontabile Fast Break System 2 Wood, la stessa su cui si disputeranno le partite del torneo femminile e quelle paraolimpiche di basket in carrozzina.

Un gioco più sicuro

Fast Break System 2 nasce dall'idea di ottimizzare sia le performance atletiche, sia i tempi tecnici di montaggio e smontaggio. Se si pensa a quanti chilometri percorre un giocatore correndo durante una competizione o un allenamento, ai salti e agli spostamenti che compie, è facile comprendere come una superficie non idonea possa causare traumi e lesioni. Per aiutare a prevenire questo tipo di incidenti, una superficie deve offrire un ottimo assorbimento degli urti e un appropriato coefficiente di attrito, caratteristiche alla base della ricerca dei tecnici Mondo che ha portato allo sviluppo di Fast Break System 2 Wood, pavimento in legno amovibile (omologato FIBA Level 1) realizzato con un sistema modulare a piastre, specificamente studiato per competizioni sportive di alto livello.

Tempi di montaggio/smontaggio dimezzati

In occasione di eventi sportivi di altissimo livello, il fattore tempo assume un’importanza fondamentale, soprattutto nelle fasi di allestimento degli impianti che devono ospitare le gare. Per questo motivo la velocità di montaggio e smontaggio della pavimentazione Fast Break System 2 è una delle sue caratteristiche più apprezzate, soprattutto dagli organizzatori.
“Quando s’installa una pavimentazione per un evento come i Giochi Olimpici – commenta Joe Hoekstra, responsabile di Mondo UK – bisogna essere molto accurati e approfittare appieno delle finestre di tempo messe a disposizione. Anche per rispetto delle altre persone che devono lavorare all’interno della struttura in orari diversi. Spesso i tempi sono ristretti e dettati dai responsabili della sicurezza dell’impianto”.
“Fast Break System 2 si monta velocemente e si smonta ancora più in fretta” racconta Paolo Ferella, installatore e supervisore della posa all’interno della Basketball Arena. “L’installazione all’interno della Basketball Arena – continua – ha richiesto 5 ore di lavoro, mentre per lo smontaggio occorreranno tra le 3 e 4 ore, con l’impiego di una decina di persone. L’aspetto che va sottolineato è soprattutto la grande manualità necessaria per un lavoro di questo tipo. Ricordiamoci, infatti che qui viene effettuato tutto a mano senza l’utilizzo di mezzi meccanici”. Il risultato finale è una delle migliori pavimentazioni sportive in circolazione, a detta non solo di chi l’ha installata, ma anche di chi l’ha provata. “I commenti degli atleti che hanno giocato su Fast Break System 2 sono stati molto positivi – aggiunge Joe Hoekstra –. Una delle caratteristiche maggiormente apprezzata è l’omogeneità del campo, il fatto che la superficie risponda in maniera ottimale in ogni sua parte”. Un aspetto importante che segue l’installazione è poi la personalizzazione del campo di gioco. “Per la Basketball Arena - ricorda Hoekstra -, abbiamo dovuto dipingere il pavimento con il look dei Giochi e le linee che delimitano il campo. È un’operazione che si fa per i campi da competizione, mentre per quelli d’allenamento le linee vengono fatte con nastro adesivo. Per ogni Olympic Test Event che c’è stato prima dei Giochi abbiamo dipinto le linee e creato il look dei Giochi, che prevede tra l’altro un bordo campo, largo quasi due metri, di colore nero e blu”.

Un canestro “ad hoc”

Oltre alla pavimentazione, all’interno delle strutture sportive che ospiteranno anche le partite del torneo olimpico di pallacanestro, Basketball Arena e O2 Arena, Mondo ha installato dei canestri pensati per soddisfare le esigenze degli organizzatori di competizioni di altissimo livello. Ciò che rende unico il canestro Mondoathens è il suo particolare design che, senza influire sulle proprietà strutturali essenziali al corretto svolgimento del gioco (resistenza, rigidità, stabilità), permette di ripiegare facilmente il canestro su se stesso, in modo rapido, per riporlo quando non viene utilizzato. Per dimensioni e caratteristiche, il modello Mondoathens soddisfa le regolamentazioni ufficiali FIBA e lo standard europeo UNE-EN 1270.
I canestri Mondoathens sono stati utilizzati nelle due ultime edizioni olimpiche (Atene 2004, Pechino 2008) e per i Campionati del Mondo di pallacanestro maschile e femminile (Turchia e Repubblica Ceca 2010). Per Londra 2012 i canestri da competizione sono stati personalizzati con il colore nero, mentre il colore blu è stato usato per i canestri dei campi d’allenamento.

Perché Mondo

Negli ultimi anni Mondo ha installato pavimentazioni per la pallacanestro all’interno di numerose palazzetti arene indoor, molte delle quali hanno ospitato tornei di altissimo livello: Atene 2004, Pechino 2008, Campionati del Mondo maschili e femminili del 2010, le ultime tre Final Four di Euroleague Basketball. L’esperienza acquisita durante questi eventi e gli ottimi risultati ottenuti sono stati l’elemento essenziale che ha convinto il Comitato Organizzatore di Londra 2012 a puntare sull’azienda di Gallo d’Alba anche per la realizzazione e l’installazione delle pavimentazioni e delle attrezzature della Basketball Arena e della O2 Arena.

Progetti Simili