IN BREVE

Struttura: Complesso polisportivo (padel, tennis, fitness, piscina) con 3 campi da padel

Ultimazione campi padel: maggio 2020

Primo utilizzo campi padel: 18 maggio 2020

Architettura sportiva: Italia

Architettura sportiva
(Italy)

Le superfici in erba sintetica MONDO Supercourt scelte per i nuovi campi da padel del Santo Stefano Padel & Tennis (Biella)

SCARICA NEL FORMATO PDF
“La senti subito la qualità dell’erba – la risposta sulla palla non è solo quella del vetro, ma anche, tanto, quella del manto”.

Nel 2020 presso il Santo Stefano Padel & Tennis sono stati costruiti 3 nuovi campi da padel, per tutti è stato scelto il sistema in erba sintetica MONDO Supercourt, lo stesso manto ufficiale del World Padel Tour.

Nel 2016, dopo un periodo di ristrutturazione, l’ex Cascina Casazza di Sandigliano (Biella) ha riaperto al pubblico presentandosi in una veste totalmente rinnovata, a partire dal nome: Santo Stefano Relais e SPA. Il nuovo complesso turistico e sportivo è oggi un relais a 4 stelle, che offre al pubblico oltre 70 camere, ristorante interno e centro polisportivo.

Santo Stefano Padel & Tennis: la massima qualità per una nuova esperienza sportiva

Già poco tempo dopo l’inaugurazione del 2016, i proprietari del Relais hanno deciso di attuare un miglioramento dell’offerta sportiva esistente, che proponeva, sia per gli ospiti della struttura che per la clientela esterna, un campo da tennis e uno da calcetto, piscina e palestra fitness. Nel 2019 l’area sportiva è stata quindi rinnovata, eliminando il calcetto, potenziando l’area tennis e integrando nuove strutture per il padel.

Il risultato è stato la realizzazione di un vero e proprio “Active Club”, un centro polisportivo che ospita campi da padel, campi da tennis, una palestra, una piscina scoperta e un percorso vita. La costruzione dei 3 nuovi campi da padel nel 2020, in particolare, ha portato alla nascita della società Santo Stefano Padel & Tennis.

MONDO Supercourt: i manti dei campioni per i 3 nuovi campi da padel del Relais Santo Stefano

I lavori di costruzione dei 3 campi da padel, due con copertura permanente e un campo outdoor, sono iniziati a gennaio 2020 e sono terminati all’inizio di marzo 2020. La parola chiave che ha guidato il progetto sin dalle fasi iniziali è stata “qualità”. L’alto livello dell’intero complesso e la volontà di offrire agli utenti del centro sportivo il massimo in termini di esperienza sportiva (benessere e salute) e performance, ha portato alla scelta di prodotti e materiali top di gamma, sia per la struttura (gabbie e coperture), che per la superficie di gioco.

Secondo Vittorio Tallia, uno tra i protagonisti della nascita del Santo Stefano Padel & Tennis, che ha gestito il progetto di potenziamento dell’area sportiva del Relais: “era quindi inevitabile scegliere MONDO Supercourt, Prodotto Ufficiale del World Padel Tour”. I manti MONDO Supercourt, con fibre in polietilene testurizzato, sono, infatti, tra i più apprezzati per il padel, sia per la qualità di gioco (grip in condizioni di asciutto, rimbalzo della palla) che per la durata e la resa estetica.

Grazie alla testurizzazione, le fibre assumono una struttura arricciata e la loro parte alta viene protetta così dall’usura per il contatto con la sabbia, che viene trattenuta all’interno del manto, regalando al campo un colore brillante e sempre uniforme. Anche gli interventi di manutenzione del manto sono ridotti: non è infatti necessario spazzolare la superficie al termine di ogni giornata per ridistribuire la sabbia di intaso.

MONDO Supercourt per il padel: vantaggi e performance

“Al momento di realizzare i campi da padel si desiderava qualcosa di superiore alla media [...]” anche dal punto di vista del “manto, aspetto spesso troppo trascurato”. Luca Tonetti, Maestro Nazionale di Padel e responsabile Area Padel del Santo Stefano Padel & Tennis, descrive in poche chiare parole la scelta della superficie MONDO Supercourt per i nuovi campi da padel del Relais Santo Stefano.

Tonetti afferma poi come l’ottimo ritorno da parte degli utilizzatori sia un’ulteriore conferma della validità della scelta del manto Supercourt: “il risultato è ottimo, percepito dai clienti e dai partecipanti ai tornei, che poi vogliono tornare a giocare su questi campi. Il manto è ottimo, ammortizza perfettamente e non crea troppe sollecitazioni. È perfetto sia per i professionisti che per i neofiti e per giocatori che non praticano da molto tempo”. Un altro punto a favore riguarda gli interventi manutentivi: i campi da padel del Relais vengono utilizzati in maniera intensiva, 7 giorni su 7, per 12 ore al giorno, dalle 10.00 alle 22.00 e la sola principale manutenzione consiste in un intaso periodico di sabbia realizzato da tecnici qualificati.

Il futuro del padel al Santo Stefano Padel & Tennis

I campi da padel del Santo Stefano Padel & Tennis sono stati ufficialmente aperti al pubblico il 18 maggio 2020. “La pratica del padel ha da subito riscosso un notevole interesse” afferma Vittorio Tallia “e la qualità della superficie da gioco dei campi è stata apprezzata sia dagli ospiti del Relais che dai partecipanti ai 4 tornei ospitati dalla struttura nel corso dei mesi successivi.” L’ampio successo, testimoniato dall’elevato livello di saturazione dei campi a soli pochi mesi dall’apertura, ha spinto l’organizzazione a intraprendere un nuovo progetto di ampliamento dell’area dedicata al padel, che si concretizzerà a partire dal 2021 con la realizzazione di 3 nuovi campi da padel coperti.

Santo Stefano Padel & Tennis si appresta, così, a diventare uno tra i poli sportivi più importanti a livello regionale e non solo: una struttura dedicata al padel aperta ad un’utenza variegata ma anche un centro didattico dove far crescere un vivaio di giovani atleti seguiti da istruttori altamente qualificati. Una struttura più grande significa, inoltre, dare sempre più spazio anche ad eventi di alto livello, come tornei e incontri tra atleti professionisti del panorama sportivo internazionale. Sicuramente un impianto che farà crescere ancora di più la passione per questo sport nella penisola italiana.

Vuoi costruire un campo da padel?

Contattaci per scoprire i manti in erba sintetica MONDO specifici per il padel.

Progetti Simili