Ristrutturazione dello stadio Paul Desgouillons a Montlhéry

Nuova struttura e nuovo campo in erba sintetica per lo stadio dell'E.S.A. Linas-Montlhéry.

Lo stadio Paul Desgouillons di Montlhéry, nella regione dell' Île-de-France, è interamente dedicato all'allenamento e alle partite dell'E.S.A. Linas-Montlhéry. Questo club in rapida ascesa è recentemente salito di categoria, passando dal livello regionale 1 al livello nazionale 3 del campionato di calcio francese. Una promozione ovviamente associata all'obbligo di trasformare lo stadio per adattarlo, entro tre anni, ai requisiti tecnici imposti dal suo nuovo rango.

Una ristrutturazione in collaborazione con Mondo

Nel 2020, la direzione dello stadio ha quindi intrapreso un'importante ristrutturazione del campo da calcio, in collaborazione con la ditta Techni'cité e la società MONDO. Per accogliere le 25 squadre del club, che sono in campo sette giorni su sette per un totale di 40-50 ore a settimana - molte meno durante la pandemia - lo stadio doveva essere dotato di una superficie che mantenesse le sue proprietà tecniche nonostante il frequente utilizzo. Pertanto, la direzione ha deciso di sostituire l'erba naturale con un sistema di erba sintetica, il Mondoturf 4NX 16 45 AER EFT 10, nella sua versione bicolore.

La scelta dell’erba sintetica Mondoturf

Per Philippe Rodari, direttore dei servizi tecnici presso il comune di Montlhéry, l’erba naturale limitava notevolmente il possibile utilizzo del campo. È risultata quindi evidente la necessità di una superficie sintetica. Dopo diverse visite a stadi vicini, è stato il manto Mondoturf a conquistare il team incaricato del progetto.

Il sistema MONDO non solo garantisce una buona resilienza delle fibre e un alto coefficiente di assorbimento degli urti grazie al suo sottofondo elastico, ma ha anche un intaso ecologico e di lunga durata, Ecofill Rebound®.

"Il riempitivo prestazionale in TPE [termoplastico ecologico] è stato scelto anche per la sua riciclabilità. Questo campo è oggi molto utilizzato, per la gioia del club e degli atleti", racconta Philippe Rodari.

Una collaborazione di successo

Secondo Olivier Strobel, project manager di Techni'cité, "la cosa più importante è ascoltare il cliente". Bisognava creare un campo e un sistema di illuminazione che rispondesse ai requisiti di omologazione del campionato francese per consentire al club di continuare a crescere. E l’abbiamo fatto: il 31 gennaio 2021 è stato inaugurato il nuovo stadio. Secondo il presidente del club, Michael Bertansetti, tutti, giocatori e allenatori, sono già stati conquistati dalla nuova superficie. Anche altri club sono venuti a visitare lo stadio per vedere le modifiche apportate.

"Si apre un nuovo capitolo per il club e prevediamo un futuro radioso da vivere insieme ai nostri numerosi e fantastici partner!" si leggeva sulla pagina Facebook di E.S.A. Linas-Montlhéry in occasione della prima partita sul nuovo campo. Speriamo che questo nuovo stadio sostenga davvero i giocatori nella loro ascesa verso l’Olimpo del calcio.

Progetti Simili